Marocco Da Sogno

Un viaggio nelle meraviglie berbere ...

Marocco : 00 212 667 753 620
Italia : 00 39 339 842 4521
1 2 3 4 5 6 7

6 Giorni Tour Sud Del Marocco , Kasbeh E Oasi Nel Deserto :

1 Giorno : Arrivo A Marrakech - Trasferimento In Hotel :

All’arrivo a Marrakech troverete il nostro autista ad attendervi. Sarà suo compito accompagnarvi al Riad nella medina. Visita della città (qualora l’orario di arrivo del volo lo consenta) accompagnati da una guida turistica. Notte nel Riad.

2 Giorno : Marrakech - Alto Atlante - Kasbah Telouet - Kasbah Ait Benhaddhou - Gole Del Dades :

Dopo Colazione Partenza Per Il Sud Passando Attraverso Le Alte Montagne Dell'Atlante Sul Passo Del Col Du Tichka (2260 Metri), Da Dove Si Possono Ammirare Gli Spettacolari Paesaggi Dell’Alto Atlante. Visita Alla Splendida Kasbah Teluet E Allo Ksar Di Ait Benhaddhou, Uno Splendido Castello Di Sabbia Adagiato Come Per Magia In Un Campo Di Mandorli; Talmente Bello Con I Suoi Giochi Di Luce Da Divenire Lo Scenario Di Molti Film Famosi Come “Lawrence D’Arabia” E “Un The Nel Deserto”. Kasbah Di Tale Fierezza Da Divenire Patrimonio Mondiale Dell’UNESCO. È L'unica Kasbah Che Mostra Intatta L'architettura Del Sud Marocco. Proseguimento Per Le Gole Del Dadés. Cena E Pernottamento In Riad.

3 Giorno : Gole Del Dades - Gole Del Todra - Tinjdad - Merzouga :

Dopo Colazione Passeremo Attraverso Le Gole Del Todra, In Uno Scenario Selvaggio Popolato Di Villaggi Berberi. Visita Alla Piantagione Di Palme Di Tinherir. Si Prosegue Per Merzouga Dove Troverete I Vostri Cammelli E Partirete Per Un Camel Trek Sulle Splendide Dune Dorate Di Circa Un’ora E Mezza/Due, Fino Ad Un Accampamento Tendato In Stile Berbero. Apprezzerete La Pura Bellezza Del Paesaggio, Seduti Al Fuoco Del Bivacco In Una Sera Indimenticabile Sotto Un Cielo Stellato. Cena E Pernottamento In Accampamento.

4 Giorno : Merzouga - Khmlia - Rissani - Erg Chibbi :

Giornata dedicata all’esplorazione della regione desertica con le meravigliose dune di Erg Chebbi. Circuito su pista tra le dune del deserto in 4X4 per vedere i sorprendenti contrasti che caratterizzano il cambiamento del deserto. Visita al “villaggio nero” di Khamilia, dove incontreremo i musicisti di Gnawa, e avrete la possibilità di vedere da vicino come vivono i nomadi di questa regione. Sosta per il pranzo nell’antica capitale di Rissani dove assaggerete la tradizionale Pizza Berbera. Nel tardo pomeriggio passeggiata a dorso di dromedario per vedere il tramonto sulle dune e trascorrere la notte nell’accampamento. Vi verrà servita una tradizionale cena a base di tagine, berrete il delizioso tè alla menta e ascolterete la musica berbera tradizionale mentre vi godrete lo spettacolo delle stelle e della luna nell’incredibile Sahara.

5 Giorno : Merzouga - Erfoud - Errachidia - Midelt - Azrou - Meknes :

Per chi avrà passato la notte nel bivacco la sveglia suonerà prestissimo, prima dell’alba. Un momento questo che non potete perdere. Verrete poi accompagnati dal cammelliere, in groppa al vostro dromedario, all’hotel dove troverete l’autista ad attendervi. Coloro i quali avranno scelto l’esperienza nomade avranno modo di fare colazione in famiglia, dopo aver ammirato l’alba. Verranno allora ricongiunti al gruppo di partenza. Lasceremo dunque alle spalle il deserto per arrivare ad Errachidia passando per Erfoud e la valle di Ziz. Pranzo a Midelt. Non dimenticate di assaggiare una mela, questa località è conosciuta ed apprezzata in tutto il Marocco per le sue mele saporitissime. Dopo pranzo ci avvieremo verso Fez passando per la “Via del Cedro” in Azrou e per le montagne centrali della catena montuosa dell’Atlas. Arrivo a Meknes in serata e pernottamento in Riad.

6 Giorno : Meknes - Fez :

Dopo colazione incontreremo una guida locale che vi condurrà alla scoperta dei bellissimi palazzi di questa città imperiale. La Place el-Hedim era una volta luogo di ritrovo di artisti di strada sebbene negli ultimi anni abbia un po’ perso questa caratteristica. Il quartiere ebraico Mellah si trova invece a ovest della piazza. Alla città imperiale di Moulay Ismail si accede tramite l’imponente e splendida porta Bab El Monsour il cui nome deriva dal suo architetto. La porta, uno dei pochi monumenti rimasti intatti, è la vera attrazione della città. Rappresenta un adattamento dello stile classico almohade caratterizzato da aggiunte e decorazioni di stili totalmente differenti tra di loro. Alla porta di Bab el Monsour ve se ne affianca un’altra piccola nel medesimo stile: la Bab Djemaa en Nouar. Da non perdere, nella Medina di Meknes, la Madrasa Bou Inania, una scuola coranica che fu costruita intorno al 1350. Pranzo e trasferimento a Fez dove arriveremo in serata. Città Imperiali,Deserto, Da Marrakech

Galleria Foto :

Prenotazione :

Per qualsiasi suggerimento, osservazioni o riserve contattare :
Il Contrassegnato con campi (*) sono obbligatori.

  • Nome (*) :

  • Cognome :

  • Nazione :

  • Città :

  • Telefono (*) :

  • Email (*) :

  • Messaggio (*) :